Circoncisione laser

Circoncisione laser. Tecnologia modernaLa tecnica moderna di circoncisione laser viene eseguita in day-surgery. Non è necessario il ricovero in ospedale ed il paziente può tornare a casa dopo un paio d’ore di osservazione post operatoria. Presso la nostra struttura la procedura può essere richiesta e realizzata ad un adulto con motivazioni sanitarie ma anche di altro ordine (estetica / andrologica). Gli interventi di circoncisione nei bambini sono eseguiti invece solo per motivi patologici.

Circoncisione laser e anestesia locale

La procedura laser viene realizzata in anestesia locale. Si tratta d’ infiltrazione del anestetico locale direttamente nella zona interessata. L’ anestesia locale è molto meno invasiva e consente una ripresa post operatoria molto veloce. Nel caso del paziente pediatrico si potrà procedere con una sedazione intravenosa per rendere il bambino meno vigile durante l’atto chirurgico. Questa tecnica anestesiologica permette di addormentare il paziente mantenendo l’autonomia respiratoria.

Procedura laser

La procedura di circoncisione a mezzo laser sostituisce l’impiego del bisturi con l’uso del laser ad anidride carbonica super pulsato per l’ esecuzione delle incisioni. Il prepuzio viene rimosso attraverso precise incisioni che producono una eccellente emostasi (cauterizzazione). La minore traumaticità dell’ incisione laser riduce l’edema post operatorio e conseguentemente il paziente esperimenta una degenza  meno lunga. I lembi cutanei vengono suturati con con punti riassorbibili.

Post operatorio della circoncisione laser

Dopo la procedura laser, si può verificare un po’ di dolore ed edema, e la mucosa del pene sarà facilmente irritabile per qualche tempo. Il percorso di guarigione può richiedere fino a 7-10 giorni nei bambini e fino a 4-6 settimane nei ragazzi e negli adulti. Se si verifica perdita di sangue o sintomi d’infezione dopo la circoncisione è opportuno rivolgersi al chirurgo. Le complicanze sono rare se la procedura di circoncisione viene eseguita in sala operatoria con le garanzie della struttura medica.

La procedura di circoncisione a mezzo laser è un intervento poco traumatico che viene eseguito in anestesia locale. Potrà essere usata una sedazione modulata per mitigare il disagio operatorio del paziente, principalmente quello in età pediatrica. La finalità di questa chirurgica è quella di rimuovere il prepuzio (o parte dello stesso prepuzio) scoprendo il glande.

I motivi alla base dell’indicazione della circoncisione sono :

  1. Fimosi
  2. Motivi igienici
  3. Infiammazioni batteriche e funginee frequenti
  4. In caso di eiaculazione precoce per ipersensibilità cutanea
  5. Riduzione del rischio HIV
  6. Motivi religiosi / culturali

 

Più informazioni sulla circoncisione: http://www.androlaser.it/circoncisione