Articoli

Eiaculazione precoce

fimosi-003L’ eccessiva sensibilità del glande è statisticamente la causa più frequente dell’ eiaculazione precoce. Tale ipersensibilità può essere una caratteristica genetica del paziente oppure acquisita a seguito di continue infiammazioni / infezioni del glande. La sensibilità del glande è di norma già molto superiore alla norma ma in certi casi può rispondere in maniera talmente marcata agli stimoli fisici da non permettere al paziente una vita sessuale serena.

Per verificare se la mucosa del glande sia patologicamente ipersensibile è possibile realizzare un semplice test. In pratica si tratta di passare – qualche minuto prima del rapporto sessuale – un gel anestetico sul glande. Sentendo con le mani che la mucosa è stata anestetizzata si deve lavare bene la parte. Se si verifica un beneficio chiaro durante il rapporto sessuale si potrà concludere con certezza che la causa dell’eiaculazione precoce è l’ ipersensibilità dello stesso.

In questo caso l’intervento di circoncisione è consigliato in quanto lasciando scoperto il glande induce uno ispessimento della mucosa dello stesso riducendo in questa maniera la sensibilità e migliorando di conseguenza la vita intima del paziente.